Apple – iPod Revolution

Si beh! Il titolo dice tutto e non dice niente.
Vorrei parlarvi delle novità in casa Apple, che riguardano l’ormai stra-famosissimssimo lettore multimediale, l’iPod. Ma andiamo con ordine.

iTunes
Si rinnova con un nuovo servizio, ora sarà possibile rendere suonerie per iPhone le canzoni scaricabili da esso. La cosa non è fantastica per quanto riguarda la politica dei prezzi, infatti il prezzo per un brano rimane $ 0,99, ma se lo volessimo convertirlo in suoneria dovremmo aggiungere altri $ 0,99. Perchè se una canzone la voglio usare come souneria devo spendere di più? Devo pagare i diritti di riproduzione del brano in un luogo pubblico ogni volta che mi squilla il telefono? Bah!?!? Non capisco.
Sarà inoltre possibile ascoltare fino a 30 secondi di brano, prima di acquistarlo.

iTunes ScreenShot
iTunes ScreenShot

iPod Shuffle
Vengono aggiunti nuovi colori, verde, rosso, azzurro, violetto, oltre al già conosciuto grigio; tutti in tonalità pastello (ma è ancora di moda il pastello??? ). La capacità rimane invariate, 1GB, al prezzo di $ 79,00, non tra i più economici.

La gamma iPod Shuffle
La gamma iPod Shuffle
iPod Nano
Rivoluzione estetica per il “medio” di casa Apple: più basso e più grassoccio, ma lo spessore rimane invariato. Il display ora è di 2”, anche il nano ampli la gamma di colori, verde, rosso, azzurro. I prezzi sono $ 149,00 per la versione da 4 GB e $ 199,00 per quella da 8 GB.
Rinnovato anche il software, ora i menu occupano solo metà schermo, nell’altra metà potremmo vedere le copertine dei singoli o degli album.

La gamma iPod Nano
La gamma iPod Nano

iPod Classic
Pochi sono i cambiamenti per il classic: rinnovato il chassis, ora in alluminio, e le disponibilità di capienza, 80 GB, ad un prezzo di $ 249,00, e 160 GB, a $ 340,00.
Solo due le colorazioni: grigio e nero.
Il software è simile a quello dell’iPod Nano.

iPod Classic - Bianco & Nero
iPod Classic – Bianco & Nero

iPod Touch
Eccola la grande novità. Non è un iPhone, non è un iPod è iPod Touch.
Il chassis è pressoche identico all’iPhone, ma è più sottile.
Lo schermo è di 3,5” con una risoluzione di 320×480, con interfaccia multi-touch (come l’iPhone).
Possibilità di connessione Wi-Fi per visualizzare i video su YouTube, navigare con Safari e scaricare le canzoni da iTunes.
Non si sa ancora se sarà possibile installare software di terze parti, quindi non si sa se si potrà installare qualche programma IM come Skype o simili.
La versione da 8 GB costerà $299,00, quella da 16 GB 399,00.

E’ un iPhone senza le funzionalità di cellulare…
Un agenda elettronica con una marcia in più…
Un lettore multimediale, multi-funzione…
Beh, chi sa come definirlo mi faccia un fischio!

iPod Touch
iPod Touch

iPhone
Appena dopo un mese Apple decide di rinnovare il prodotto. I cambiamenti sono pochi e non ecclatanti.
Anche su iPhone sarà possibile scaricare le canzoni da iTunes, grazie ad un aggiornamento software.
La versione da 4 GB non sarà più disponibile, mentre la versione da 8 GB avrà un calo di prezzo veramente ottimo, da $ 599,00 a $ 399,00. Incredibile!

iPhone
iPhone