NUOVI DVD

Ciao a tutti leggete questo articolo apparso nel "Corrire della sera”,penso che per tutti noi potrà essere interessante.

28 settembre 2006

Battaglia dei Dvd

Entra in scena un nuovo protagonista

Una società inglese annuncia la produzione economica e di massa di Dvd che possono ospitare film in diversi formati

REGNO UNITO – Tra i due litiganti – si sa – il terzo gode. E probabilmente anche nella lotta tra i formati per i contenuti in high definition (quello di casa Sony, Blu-Ray, e quello spalleggiato da Toshiba, HD-Dvd) sarà un terzo contendente ad avere la meglio, proponendosi come soluzione definitiva alla battaglia tra i due.

LA NEW ENTRY – La società britannica New Medium Enterprises ha infatti annunciato di aver finalmente risolto i problemi tecnici che impedivano la produzione di un Dvd multiple-layer economico in grado di contenere film ad alta definizione, che richiedono grande quantità di spazio. �La maggior parte delle tecnologie utilizzate attualmente per creare dischi a layer multipli non funzionano. Noi abbiamo creato una tecnologia che consente la produzione di massa di questi supporti riducendo al massimo il problema degli scarti�, ha spiegato Eugene Levich, dirigente della New Medium.
RISPARMIO – Il costo �alla fonte� di uno di questi supporti Vmd (Versatile Multilayer Disc) è stimato in circa 9 centesimi, mentre quello di un disco single-layer è di 6 centesimi: una differenza ragionevole, se si pensa che l’attuale generazione di Dvd registrabili multi-layer costa addirittura da 3 a 5 volte tanto, proprio a causa dell’alto numero di dischi difettosi. La produzione della prima linea di prototipi inizierà nel 2007, come pure quella dei lettori dedicati, per la gioia delle case cinematografiche.