Linux – Visualizzare un file di log in tempo reale sullo schermo

Pubblicato il Scritto il da

Oggi mi pongo la seguente domanda: come faccio a vedere l’aggiornamento del file di log in tempo reale?

Beh! Facilissimo!

Il comando da lanciare in console è:

tail -f /var/log/file.log

Per stoppare l’esecuzione basterà digitare CTRL+C.

Buona visione! 😉

Bash – Copia di sicurezza compressa

Pubblicato il Scritto il da

Qualcuno lo chiamerebbe impropiamente backup… 😀

Vi sarà capitato di frequente di voler salvaguardare i vostri file copiandoli in un’area sicura del vostro PC, magari comprimendoli e magari aggiungendo al nome del file la data in cui è stata eseguita l’operazione.

Oggi vedremo come è possibile fare tutto questo con un semplice file bash, iniziamo?

  • Aprite il vostro editor preferito e scrivete:
    #!/bin/bash
    
    mkdir -p path_di_destinazione
    tar -cvzf path_di_destinazione/`date +%Y%m%d%H%M%S_nome_file.tar.gz` path_dei_file_da_comprimere
  • Salvate il file con estensione sh.
  • Per finire rendete il file appena creato avviabile
FINITO!
Ora da console potrete avviare lo script appena creato e al termine dell’operazione troverete in “path_di_destinazione” un file con estensione tar.gz. L’archivio compresso conterrà i vostri file.
Per scoprire come scompattare l’archivio vi consiglio di leggere un vecchio post di Micene.net.
Buona archiviazione! 😉

Bash – Cerca file più grandi di

Pubblicato il Scritto il da

Vi è mai capitato di voler cercare tutti i file che occupano più di un TOT di KB?

Se la vostra risposta è si, ecco come potreste fare:

  1. Aprite una console
  2. Spostarvi nella cartella desiderata
  3. Lanciate il seguente comando:
    find . -type f -size +400k -exec ls -lh {} ; | awk '{ print $10 ": " $5 }'

Il comando elencherà la path e la dimensione dei file trovati, se non funziona con $10, sostituitelo con $9.

Se volete cancellare tutti i file trovati, poteste lanciare lo stesso comando leggermente modificato:

find . -type f -size +400k -exec rm -rf {} ;

Buona ricerca! 😉

MacOS – Alternativa a wget

Pubblicato il Scritto il da

Se passi da Linux a Mac (per dei motivi che non specifichiamo) la mancanza di alcuni programmi “base” la senti eccome.

Uno fra i tanti e a mio parere il più importante, è sicuramente wget.
Di modi per installare wget nel sistema operativo della Mela ce ne sono moltissimi (vedi qui e qui) .

Oggi vi riportiamo l’alternativa n-esima, senza installare alcun programma ed utilizzando l’escamotage degli alias.

Vediamo un po’ come fare:

  • Aprite una console e digitate
    echo 'alias wget="curl -O"' >> ~/.bash_profile

Ed il gioco è fatto!

Buon scaricamento! :)