Modificare il nome del computer in Ubuntu 11.10

Pubblicato il Scritto il da

Il nome del computer viene assegnato durante l’installazione del sistema operativo in modo semi automatico e quindi l’utente pigro si accontenta di quello che gli viene proposto.

E se un giorno lo volessimo modificare??

ubuntu installer

Nessun problema! Semplici e poche operazioni e il gioco è fatto:

  • Premere ALT+F2
  • Digitare: ‘gksu gedit /etc/hostname /etc/hosts
  • Premere Return/Enter/Invio
  • Inserire la propria password quando richiesta
  • Apparirà un editor di testo con due tab
  • Modificare i nomi (evidenziati nell’immagine sottostante) in entrambi i tab, con il nome che più vi aggrada
  • Cliccare su salva, chiudere l’editor di testo e riavviare.

Changing Ubuntu Hostname

Strano che per fare questa semplice operazione non ci sia una GUI in System Settings.

Buona modifica! :)

Fonte: OMG! Ubuntu

Usare Gmail in Google Chrome come client e-mail di default in KDE e Gnome 2

Pubblicato il Scritto il da

Questo interessante articolo è stato recentemente postato in Fedora Planet, in inglese. Ve lo riporto in italiano.

In KDE:

  • Andate in Impostazioni di sistema->Applicazioni predefinite->Programma di posta.
  • Scegliete “Usa un altro programma di posta
  • Inserite nella casella di testo sottostante la seguente stringa:
    /opt/google/chrome/google-chrome https://mail.google.com/mail/?view=cm&fs=1&tf=1&to=%t&su=%s&%u

In Gnome 2:

  • Andate in Sistema->Preferenze->Applicazioni predefinite->Programma di posta.
  • Scegliete “Personalizza
  • Inserite la seguente stringa:
    /opt/google/chrome/google-chrome “–app=https://mail.google.com/mail?extsrc=mailto&url=%s”

Per testarlo:

  • Lanciate da console il seguente comando:
    xdg-open “mailto:test@test?Subject=Hi”

Fonte: qui.

Buon scambio di e-mail! 😀




Fedora 15! Solo novità!

Pubblicato il Scritto il da

Oggi è uscita!

Fedora 15 Lovelock!

Screenshot Fedora 15

Che nome strano.

Quante cose nuove:

  • Kernel
  • Gnome
  • Systemd
  • LibreOffice
  • Firefox
  • KDE
  • Evolution

Come si aggiorna alla nuova versione:

  • ALT + F2 (o ALT + F1)
  • Digitate: preupgrade
  • Selezionate: Fedora 15 Lovelock
  • Seguite le indicazioni della finestra di preupgrade
  • Io sono già in corsa…
  • Alla fine dell’aggiornamento, aprite una console e lanciate un bel “sudo yum clean all

In alternativa potete scaricare l’ISO completa qui.

Buon aggiornamento a tutti! 😉