Ubuntu – Ripristinare Grub2

Pubblicato il Scritto il da

Ma quanto è snervante quando Windows spazza via il vostro boot looader?

Sui link di Micene.net già trattammo l’argomento (vedi qui), ma è tempo di aggiornare la procedura.

Procedura passo passo:

  1. Avviare una live di Ubuntu (altre distro possono andare altrettanto bene)
  2. Aprire un terminale e digitare:
    sudo fdisk -l
  3. Identificare la partizione dove risiede la vostra distro Linux non pù raggiungibile (in questo esempio supponiamo sia /dev/sda1)
  4.  Digitare nel terminale (ogni riga indica un comando):
    sudo mount /dev/sda1 /mnt
    sudo mount --bind /dev /mnt/dev
    sudo mount --bind /proc /mnt/proc
    sudo mount --bind /sys /mnt/sys
    sudo chroot /mnt
    grub-install /dev/sda
    update-grub2
    exit
    cd ~
    sudo umount /mnt/dev
    sudo umount /mnt/proc
    sudo umount /mnt/sys
    sudo umount /mnt/

Fatto! :)

Per ulteriori dettagli consultare la guida ufficiale.

Buon ripristino! 😀